Privacy Policy Campi di lavanda in Provenza, quando e dove andare - Glitter Smoothie

In Life Style, Travel

Campi di lavanda in Provenza, quando e dove andare

lavender fields Provence

Distese di lavanda dalle mille sfumature di viola a perdita d’occhio, intervallate da qualche campo di girasoli. Panorami da sogno, degni di una fiaba, uno spettacolo per la vista e per l’olfatto. Sto parlando dei meravigliosi campi di lavanda provenzali, famosi in tutto il mondo per la loro estensione e bellezza. Ma quale è il periodo giusto per andare a vederli? Dove si trovano di preciso?

Ho raccolto le domande più frequenti su Instagram direct negli ultimi giorni, di seguito le risposte.

Dove si trovano i campi di lavanda?

In Provenza un po’ ovunque, a dire il vero. Ma se volete vedere quelli più estesi e più belli, ma sopratutto quelli dove è più semplice parcheggiare per un giretto, allora dovete andare a Valensole. Esattamente nella strada tra Manosque e Valensole ci sono i campi di lavanda più belli (Chemin du Riou e Route de Manosque per orientarvi). Come riferimento potete mettere su Google Maps anche Angelvin e Terraroma, due negozi di prodotti a base di lavanda, proprio accanto ai campi più belli.

Come raggiungere i campi di lavanda?

La risposta è solo una: in auto. Gli aeroporti più vicini sono quelli di Marsiglia o Nizza, ma è comunque necessario affittare un’auto e fare un paio d’ore di viaggio tra autostrada e paesini per raggiungere Valensole.

lavanda in fiore

In che periodo si trovano i campi di lavanda in fiore?

Orientativamente tra il 20 Giugno e il 10 Luglio. La prima settimana di luglio, tuttavia, è la migliore, almeno secondo gli abitanti di Valensole. Due anni fa andai alla ricerca della lavanda a fine luglio, ed era già stata tutta tagliata. Il limite massimo in cui si riesce a trovarla è il 15 Luglio. Il 9 luglio, giorno in cui sono andata io, stavano già iniziando a tagliare i primi campi (i più piccolini). Nello stesso periodo troverete anche i girasoli in piena fioritura, spesso accanto alla lavanda.

Quanto tempo ci vuole a fare il giro dei campi di lavanda?

Si somigliano tutti, quindi un giorno è più che sufficiente. Tra l’altro vicino c’è solo il paesino di Valensole, molto caratteristico, ma anche molto piccolo. Bastano due ore per visitarlo tutto.

campi di girasoli Provenza

Il momento migliore della giornata per scattare le foto?

Credo di aver beccato gli orari giusti: intorno alle 11,00 del mattino e intorno alle 20,30/21,00 per il tramonto (sì, il tramonto è molto tardi). Se soggiornate vicino a Valensole e siete mattinieri, anche all’alba sono sicura che ci sia una luce meravigliosa.

Dove soggiornare?

A Valensole ci sono pochissimi alberghi, meglio scegliere Manosque, ad appena 10 minuti di auto.

C’è tanta folla? Si riesce a fare qualche foto senza nessun altro sullo sfondo?

Ci sono diversi turisti, ma i campi sono talmente vasti che è sufficiente camminare un po’ per fare qualche foto senza nessuno intorno.

Posso raccogliere la lavanda dai campi?

In linea di massima no. In alcuni campi ci sono dei cartelli che lo vietano, in altri meno curati nessun divieto espresso. Se raccogliete giusto qualche ciuffetto, nei campi un po’ più “wild”, non credo che qualcuno venga a rimproverarvi, ma a patto che siano davvero pochissimi. Sarebbe un gesto di grande inciviltà rovinare i campi, cogliendo la lavanda in modo consistente.

Share Tweet Pin It +1
Previous PostCosmetici, come capire quando buttarli

No Comments

Leave a Reply