Privacy Policy

In Life Style, Mum Life

Valigia per il parto: cosa serve alla mamma?

borsa gravidanza

Ebbene, eccoci qua, al primo di una serie di post dedicati alla gravidanza. Nonostante sia ancora presto per cominciare a pensare al parto, mi piace giocare d’anticipo. Per abitudine, tra l’altro, riempio fogli e fogli di liste per qualsiasi cosa: la spesa, le cose da fare, gli obiettivi e, ovviamente, il necessario per il mio bimbo. Allora perché non condividerle con altri? Dopotutto potrebbero tornare molto utili ad altre future mamme, permettendo loro di organizzarsi al meglio senza dimenticare nulla.

Partiamo dunque con la lista di cose utili e/o necessarie alle mamme per il momento del parto.

Quando prepararla?

Beh, diciamo che per sicurezza sarebbe meglio avere già tutto pronto a partire dal settimo mese. Ovviamente nessuno si augura mai un parto prematuro, ma è meglio essere preparati a qualsiasi eventualità. Magari iniziate a riempirla con lo stretto necessario in caso d’urgenza, per i supplementi ci penserete quando che la data prevista si avvicinerà.

Abbigliamento

  • camicia da parto
  • 2 camicie da notte (possibilmente con i bottoni)
  • una vestaglia
  • pantofoline e/o infradito
  • slip usa e getta
  • slip in cotone
  • reggiseno in cotone per allattamento
  • calzini
  • fascia o pancera post parto
  • una tuta o un vestito morbido

Igiene personale

  • una spugna
  • deodorante
  • shampoo a secco
  • asciugamano
  • bagnoschiuma delicato
  • detergente intimo
  • assorbenti igienici
  • spazzolino e dentifricio
  • coppette assorbilatte
  • spazzola ed elastici
  • acqua profumata

Altri oggetti

  • cellulare
  • caricabatterie
  • documenti
  • cartella esami clinici
  • riviste o un libro

Lo so, starete pensando “mi sembra troppa roba“, ma vi assicuro che entra abbondantemente in una valigia di piccole dimensioni. Vorrei tuttavia chiarire alcune scelte.

Le camicie da notte sono da preferire con i bottoni per un semplice motivo: è più semplice allattare. Se non vi piacciono proprio vanno bene anche quelle scollate o i magliettoni morbidi, semplici comunque da scostare all’occorrezza. Il mio consiglio è quello di acquistare una vestaglia più carina, da indossare al momento delle visite, per sentirsi più ordinate e a proprio agio. Stesso discorso per shampoo a secco e acqua profumata: due elementi che possono aiutarci a sentirci meno stravolte al momento delle visite. Molte donne portano anche un piccolo beauty case con qualche cosmetico, per non farsi trovare “au naturel” da amici e parenti. Personalmente non credo avrò la forza o la voglia di truccarmi in ospedale ma, eventualmente, inserirò nel beauty un correttore ed un mini mascara, mai dire mai.

A breve arriverà anche la lista dedicata al nascituro/a.

Share Tweet Pin It +1

You may also like

libro gravidanza

Mi sei capitata per caso

Posted on 30 Dic 2015

fashion mum

Fashionable and Pregnant

Posted on 26 Nov 2014

Previous PostLe nuove tendenze per la Primavera 2018
Next Post15 modi per utilizzare l'olio di cocco

No Comments

Leave a Reply