Privacy Policy

In Beauty, Hair care, Hair care

4 rimedi contro i capelli danneggiati

Rimedi capelli danneggiati

Se siete state più fortunate di me durante l’estate sicuramente sarete andate al mare, o almeno avrete preso un po’ di sole. Tra il parto e la routine da neomamma io ho visto il mare soltanto da lontano, e intendo letteralmente. Tuttavia, memore dell’esperienza degli scorsi anni, ho deciso di condividere alcuni dei miei rimedi preferiti per combattere i capelli danneggiati dalla stagione calda. Infatti mare, sole, sale e vento danneggiano tantissimo la chioma in aggiunta, tra l’altro, ai lavaggi più frequenti. I capelli risultano sfibrati, spenti e molto deboli, ma ci sono degli impacchi  e delle maschere naturali che possono aiutarli a ritrovare vigore e lucentezza.

Impacco al té per capelli

4 ricette naturali fai da te

Maschera allo yogurt

  • tre/ quattro cucchiai di yogurt (in base alla lunghezza dei capelli);
  • un cucchiaio colmo di miele (se troppo solido è bene scioglierlo a bagnomaria)
  • Un tuorlo (da sostituire con un cucchiaio di purea di avocado se siete vegane e non volete assolutamente usare derivati di origine animale).

Ottima per i capelli particolarmente secchi e con le punte danneggiate, grazie all’azione emolliente dello yogurt e a quella nutriente del miele. I grassi buoni contenuti nell’uovo aiutano invece a riacquistare volume e rinforzare il cuoio capelluto.

Impacco al té

  • un litro di té nero ( o di camomilla se siete bionde);
  • 10 gocce di olio essenziale al rosmarino ( o 20 grammi di rosmarino pestato, messo in infusione insieme al té o alla camomilla).

Il té regala lucentezza alla chioma ed esalta il colore scuro dei capelli. In aternativa la camomilla ravviva il biondo e rende i capelli altrettanto luminosi. L’olio di rosmarino, invece, stimola la crescita dei capelli ed ha un’azione sebo regolatrice.

Maschera alla banana

  • la purea di una banana matura;
  • due cucchiai colmi di olio di mandorle dolci;
  • 10 gocce di olio essenziale alla lavanda.

La banana è un vero toccasana per i capelli deboli: grazie alle vitamine e ai sali minerali favorisce la rigenerazione delle fibre e rende i capelli morbidissimi. L’olio di mandorle dolci nutre tantissimo i capelli sfibrati, mentre l’olio alla lavanda ha un’azione rinfrescante e purificante.

Impacco all’alloro

  • un litro di infuso dall’alloro (fatto semplicemente con acqua calda e tre/quattro foglie secche d’alloro);
  • 10 foglie di menta fresca (da aggiungere all’infuso caldo);
  • il succo di mezzo limone.

L’alloro è un ottimo rimedio per combattere la caduta dei capelli e per combattere la forfora, e insieme alla menta e al limone ha una forte azione purificante.

Sia le maschere che gli impacchi vanno tenuti in posa per circa mezzora. L’unica differenza è che le maschere sarebbe meglio farle prima dello shampoo, mentre gli impacchi subito dopo. In ogni caso vanno tutti risciacquati accuratamente con acqua tiepida.

 

Share Tweet Pin It +1

You may also like

impacco capelli sciupati

Impacco nutriente per capelli sciupati

Posted on 25 febbraio 2015

scrub al caffé

Maschera e Scrub al Caffé

Posted on 12 ottobre 2015

Previous PostLista nascita: dove farla e cosa inserire
Next PostIl ruggente ritorno dell'animalier

No Comments

Leave a Reply